VERMIGLIO

VERMIGLIO

VERMIGLIO

VERMIGLIO


Vermiglio è un paese di 1882 abitanti della Provincia Autonoma di Trento.
Vermiglio è il comune che ha come frazione staccata il Passo del Tonale che segna il confine con la Lombardia. Dove è situato il monumento ai caduti della prima guerra mondiale.
E' il turismo, sia invernale che estivo, a rappresentare una fonte di reddito fondamentale. Oltre alle strutture sportive e ricettive dell’abitato di Vermiglio infatti, è la frazione di Passo del Tonale a fornire una notevole concentrazione di alberghi/esercizi ricettivi/alloggi, impianti sciistici, edifici di servizio.
In particolare Vermiglio è divenuta nel corso degli anni una delle capitali dello sci di fondo in Italia, riuscendo ad ospitare numerose manifestazioni agonistiche nazionali ed internazionali.
A Vermiglio, oltre allo sci, sta prendendo piede anche la bike.
Il 6 giugno 1997 la 20ª tappa del Giro d'Italia 1997 si è conclusa al Passo del Tonale con la vittoria del colombiano Josi Jaime Gonzalez. A partire dall'anno scorso può vantare i “CAMPIONATI DEL MONDO TRIAL 2016” svolti ad agosto nella spettacolare zona dei Laghetti di San Leonardo a Vermiglio. Al Passo del Tonale invece si è sviluppato il BIKE PARK TONALE.
Per la risalita c'è una veloce seggiovia che vi porta in cima a quota 2.200mt poi nello scendere potete scegliere tra 3 diverse piste di varia difficioltà. facile, media, difficile.

Da non perdere:

MUSEO DELLA GUERRA BIANCA - Vermiglio

L'esposizione, allestita dal 2006 presso il Polo culturale di Vermiglio, presenta la collezione di re­perti e cimeli di Emilio Serra, recuperati sulle montagne della Valle di Sole, nella zona del Passo del Tonale e dei monti Adamello e Presanella. 
Dispone di un ampio salone ove sono esposti, attraverso una efficace sequenza espositiva, numerosi reperti bellici, armi ed oggetti della dotazione personale dei soldati, documenti originali e foto relativi alla Prima Guerra Mondiale, con particolare riferimento agli eventi accaduti nel territorio di Vermiglio.
Il Museo dispone di una saletta per attività didattiche e per la proiezione di filmati e slides. È inoltre disponibile una sala conferenze, di 180 posti, adeguatamente attrezzata anche per proiezioni audiovideo e una vasta gamma di libri inerenti alla guerra. Su richiesta il Museo organizza visi­te guidate a Forte Strino e agli altri forti della zona (Forte Zaccarana, Forte Mero, Forte Pozzi Alti o Pre­sanella).

 

FORTE STRINO

Forte Strino si trova lungo la strada del Tonale, fra l'omonimo Passo ed il paese di Vermiglio. Costruito nel 1862, appartiene al sistema di fortificazione del territorio trentino ideato dallo Stato Maggiore austriaco, all’indomani delle guerre d’indipendenza, quando il Trentino si trovò ad essere confine meridionale dell’Impero austro-ungarico. Il Forte, come pure il Paese di Vermiglio, ebbe un ruolo di prima linea durante la Prima Guerra Mondiale ed oggi, a quasi 80 anni dalla fine degli eventi che lo videro protagonista, è stato riportato alla luce, con un paziente lavoro di scavo e ripristino quasi archeologico, per essere destinato a museo storico della "Guerra Bianca".

 

 

Grazie ai nostri partners ed organizzatori

DOVE SIAMO