Benvenuti

Benvenuti

Nel fantastico scenario della Val di Sole in Trentino si svolgerà il 15° Campionato del Mondo Predatori con esche artificiali da riva.

Benvenuti

Circondata da spettacolari gruppi montuosi, Adamello Presanella, Ortles Cevedale, Dolomiti di Brenta e Maddalene, la Val di Sole è un territorio di rara bellezza che permette al pescatore di ammirare uno splendido panorama e nello stesso tempo di godersi acque particolarmente pescose con più di 120 km di fiumi e torrenti e 12 laghi alpini popolati da trote Marmorate, Fario e Salmerini.

Nei torrenti Noce, Vermigliana, Meledrio, Rabbies e nei numerosi laghi della valle, la pesca di trote iridee, fario, marmorate e dei pregiati salmerini è particolarmente piacevole.

La rilassante pratica della pesca può essere esercitata con grande soddisfazione sia nei laghi naturali sia in quelli artificiali come il bacino di Pian Palù e il lago di Fazzòn (Lago dei Caprioli). Tutti gli specchi d’acqua valligiani, secondo quota e clima, presentano infatti al loro interno una vita più o meno ricca, dai microrganismi fino ai bellissimi e gustosi pesci. Da non tralasciare naturalmente la pescosità del fiume Noce e dei suoi numerosi affluenti, ricchi di trote di diverse specie: colorate fario, splendide marmorate, luccicanti iridee, pregiati salmerini alpini e sanguinerole.

In questo fantastico scenario si svolgerà il 15° Campionato del Mondo Predatori con esche artificiali da riva.

 

Grazie ai nostri partners ed organizzatori

DOVE SIAMO